Introduzione

Il nuovo anno si apre con diverse e importanti novità, non solo fiscali. La principale è quella, già disponibile dallo scorso numero di dicembre, che consente una lettura degli articoli dal sito novitafiscali.ch anche attraverso il formato html, oltre che al consueto formato pdf.

Venendo ai contenuti del numero di gennaio, segnalo l’articolo di Giorcelli/Genini/Roderik/Strobl, i quali ci riassumono i risultati della consultazione avviata proprio un anno fa con lo scopo di introdurre l’istituto del trust anche in Svizzera. Ne emerge un certo scetticismo da parte dei soggetti che vi hanno partecipato, soprattutto per quanto attiene alla parte fiscale. Vedremo ora se il Consiglio federale deciderà comunque di andare avanti oppure, viceversa, accantonerà il progetto. Dal lato svizzero, la vicedirettrice della DdC Maestrini si occupa in seguito di riassumere le principali novità di diritto fiscale cantonale ticinese in vigore dal 1° gennaio di quest’anno, mentre Jaeger/Zilli si soffermano sulla prassi in materia di telelavoro nei rapporti intercantonali, riassumendo il punto di vista della CSI. Dal lato italiano, Violetta propone un primo approccio sulla territorialità e sulla disciplina speciale di emersione delle criptovalute alla luce della Legge di Bilancio 2023, mentre Pacchiarotti/Nicolosi spiegano in maniera dettagliata gli aspetti della recente Circolare n. 34/E dell’Agenzia delle Entrate sul trattamento fiscale dei trust. Per quanto attiene al diritto societario, Amadò/Brunone si dedicano alle disposizioni previste nel nuovo diritto della SA, entrate in vigore quest’anno. Infine, Mitric e Roccatagliata commentano due sentenze, una svizzera e l’altra italiana, le quali entrambe riguardano fatti transfrontalieri tra i due Stati (debiti e frontalieri).

Buon anno e Buona lettura!

Samuele Vorpe

Continua


La tua donazione a NF è deducibile. Contribuisci anche tu e sostieni il progetto!

Sapevi che le donazioni alle riviste scientifiche, come Novità fiscali, sono fiscalmente deducibili se superiori a 100 CHF per chi risiede in Svizzera?

Nonostante la rivista possa contare su professionisti che condividono il proprio sapere a titolo gratuito (chi nella redazione di articoli in qualità di autori, chi nella revisione dei testi in qualità di membri del comitato scientifico dei revisori e chi nella progettazione e nella definizione dei contenuti), l'investimento in termini di risorse finanziarie non è indifferente.

Continua a leggere

Dona

L’impegno del nostro comitato è grande e siamo sempre al lavoro per potervi mostrare tutte le attualità del mondo tributario da voci autorevoli. La visita del sito e la consultazione degli articoli è gratuita, ma un gentile contributo può assicurare lunga vita a questo progetto.


News

Vedi tutte le news

Partners

Questo sito utilizza cookies di terze parti per l’analisi dei dati e per offrire la miglior esperienza di navigazione possibile.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante accetto o scorrendo questa pagina, accetti i termini della nostra privacy policy.

Accetto