2022/N°5/Diritto tributario italiano/CFC: l’Agenzia delle Entrate chiarisce il regime applicativo
Mauro Manca (2022) CFC: l’Agenzia delle Entrate chiarisce il regime applicativo. Novità fiscali (5) . pp. 256-264 ISSN 2235-4573

Diritto tributario italiano

05/2022

CFC: l’Agenzia delle Entrate chiarisce il regime applicativo

Analisi delle posizioni assunte dalla Circolare dell’Agenzia delle Entrate in tema CFC

Mauro Manca
Mauro Manca

Tax Lawyer, Milano

Dopo la pubblicazione di una bozza di circolare sottoposta ad un’ampia consultazione pubblica, l’Agenzia delle Entrate ha emanato la nuova Circolare in materia di CFC, la cui disciplina è stata fortemente modificata dopo l’adozione del decreto di recepimento della direttiva ATAD. In pari data, è stato pubblicato anche il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia che indica i nuovi criteri per determinare, con modalità semplificata, l’effettivo livello di tassazione delle controllate estere. La Circolare copre estensivamente i diversi aspetti della disciplina, fornendo anche esempi e alcuni utili allegati (particolarmente interessanti quello relativi ai documenti idonei alla dimostrazione dell’esimente e quello relativo alla documentazione da produrre in sede di interpello della holding a capo di un gruppo), pur confermandosi la complessità della materia.

Questo sito utilizza cookies di terze parti per l’analisi dei dati e per offrire la miglior esperienza di navigazione possibile.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante accetto o scorrendo questa pagina, accetti i termini della nostra privacy policy.

Accetto