2022/N°4/Diritto tributario internazionale e dell'UE/La compatibilità delle agevolazioni fiscali previste per gli enti del Terzo settore con la disciplina degli aiuti di Stato
Nicole D’Amelio (2022) La compatibilità delle agevolazioni fiscali previste per gli enti del Terzo settore con la disciplina degli aiuti di Stato. Novità fiscali (4) . pp. 231-233 ISSN 2235-4573

Diritto tributario internazionale e dell'UE

04/2022

La compatibilità delle agevolazioni fiscali previste per gli enti del Terzo settore con la disciplina degli aiuti di Stato

Le agevolazioni fiscali contenute nel Codice del Terzo settore rispettano il divieto di aiuti di Stato sancito dal diritto dell’UE?

Nicole D’Amelio
Nicole D’Amelio

Dottoranda di ricerca in Scienze giuridiche
presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca

Il Codice del Terzo settore introduce nuove agevolazioni fiscali per gli enti del Terzo settore, le quali potrebbero entrare in contrasto con la disciplina europea in tema di aiuti di Stato. Per questo motivo, il legislatore ha deciso di differire l’efficacia di buona parte del regime tributario affinché la Commissione europea possa esprimersi su di esso. In questo articolo si cercherà di prevedere quale potrebbe essere l’esito del giudizio di compatibilità che esperirà la Commissione europea.

Questo sito utilizza cookies di terze parti per l’analisi dei dati e per offrire la miglior esperienza di navigazione possibile.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante accetto o scorrendo questa pagina, accetti i termini della nostra privacy policy.

Accetto