2022/N°11/Rassegna di giurisprudenza di diritto tributario svizzero/La prescrizione dell’obbligo di restituzione nel caso di sottrazione d’imposta preventiva
Sebastiano Tela (2022) La prescrizione dell’obbligo di restituzione nel caso di sottrazione d’imposta preventiva. Novità fiscali (11) . pp. 580-585 ISSN 2235-4573

Rassegna di giurisprudenza di diritto tributario svizzero

11/2022

La prescrizione dell’obbligo di restituzione nel caso di sottrazione d’imposta preventiva

Applicazione dell’art. 11 DPA oppure dell’art. 17 cpv. 1 LIP per la determinazione del termine di prescrizione per l’obbligo di restituzione?

Sebastiano Tela
Sebastiano Tela

Assistente scientifico del
Centro competenze tributarie
della SUPSI
BLaw (Luzern)

Sentenza TF n. 2C_822/2021 del 26 gennaio 2022.
Il Tribunale federale si è chinato nella presente sentenza su diverse censure formali e materiali presentate dalla società ricorrente contro la decisione del Tribunale amministrativo federale in una controversia amministrativa dai tratti penalistici nell’ambito fiscale. Il fulcro della fattispecie consiste nella mancata dichiarazione e il mancato versamento dell’imposta preventiva legata a delle prestazioni valutabili in denaro concesse dalla Società in favore di un socio della stessa. La vertenza principale riguarda la prescrizione dell’obbligo di restituzione dell’imposta preventiva ai sensi dell’art. 12 cpv. 1 lett. a DPA. Secondo l’istanza inferiore l’applicazione dell’art. 11 cpv. 2 DPA in combinato disposto con l’art. 333 cpv. 6 lett. b CP (considerando la prassi del Tribunale federale sull’art. 97 cpv. 1 lett. d CP) prevede un termine di  prescrizione di 7 anni, che in casu non è ancora trascorso. Al contrario la ricorrente sostiene che il termine corretto corrisponde a 5 anni in applicazione dell’art. 17 cpv. 1 LIP, dunque secondo la sua argomentazione gli avvenimenti della controversia sono caduti in prescrizione.

Questo sito utilizza cookies di terze parti per l’analisi dei dati e per offrire la miglior esperienza di navigazione possibile.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante accetto o scorrendo questa pagina, accetti i termini della nostra privacy policy.

Accetto