2021/N°12/Diritto societario/La Game Theory nei rapporti tra Taxpayers e verifiche
Giorgia Confalonieri, Franco Confalonieri (2021) La Game Theory nei rapporti tra Taxpayers e verifiche. Novità fiscali (12) . pp. 705 ISSN 2235-4573

Diritto societario

12/2021

La Game Theory nei rapporti tra Taxpayers e verifiche

Molte scelte effettuate dai contribuenti potrebbero dare origine a contenziosi dagli esiti incerti. Ognuno ha sentito parlare della Teoria dei Giochi: abbiamo mai simulato la sua applicazione in alcuni aspetti della vita professionale?

Giorgia Confalonieri
Giorgia Confalonieri

Bachelor in “Economia delle Imprese e dei Mercati”
Master in “Finance and Investment” Business School
University of Nottingham

Franco Confalonieri
Franco Confalonieri

Dottore Commercialista,
Revisore Legale,
Docente incaricato al MAS SUPSI in Business Law,
già Professore a contratto di “Business Plan” all’Università di Milano Bicocca

Pianificare significa prevedere non solo la roadmap di determinate azioni, ma simularne anche gli effetti successivi. A questo proposito la Game Theory bilancia gli equilibri in gioco nelle relazioni evidenziando le migliori strategie messe in campo dalle parti. Negli anni l’esperienza ha dimostrato che queste analisi sono sovente confinate all’interno dei muri accademici. Molti modelli sono complessi e capirne il funzionamento fornisce spunti interessanti. Spesso l’effetto visivo di molte dimostrazioni e considerazioni spaventano il lettore tentandolo, a torto, dall’abbandonare la comprensione. Queste formule, però, in parte non sono altro quello che inconsciamente applichiamo tutti i giorni. Un’attenta lettura di quanto segue potrebbe dare e coordinare qualche spunto interessante. Se a ogni norma giuridica corrisponde un effetto economico, allora dipendiamo dalla misurazione di quell’effetto.

Questo sito utilizza cookies di terze parti per l’analisi dei dati e per offrire la miglior esperienza di navigazione possibile.
Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante accetto o scorrendo questa pagina, accetti i termini della nostra privacy policy.

Accetto